Manifestazioni nella regione del Lago di Constanza

Nella regione del Lago di Costanza si svolgono molte manifestazioni interessanti. Grazie al posizionamento centrale di Langenargen, durante le vostre vacanze, potrete visitarle comodamente e conoscere così usi e costumi della regione.
 
La festa del coniglio (Seehasenfest) a Friedrichshafen e la festa degli studenti (Rutenfest) a Ravensburg si svolgono per diversi giorni nel mese di luglio.
La festa dei bambini (Lindauer Kinderfest) viene festeggiata a Lindau un mercoledì di fine luglio.
L'appuntamento per la festa del lago (Seenachtsfest) a Konstanz è per la seconda domenica di agosto.
La festa della ferrovia (Bähnlesfest) a Tettnang cade una domenica all'inizio di settembre.

Festa della lepre a Friedrichshafen

Festa della lepre a Friedrichshafen

La festa del leprotto è una festa popolare per i bambini della città vicina di Friedrichshafen. È festeggiata annualmente dal 1949 in un fine settimana di luglio.
 
Un po' di storia sulla festa del leprotto:
Dopo che la città di Friedrichshafen fu completamente distrutta dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, i papà cercarono un modo per portare un po' di gioia ai loro bambini. Dato che la cassa della città era vuota a causa della ricostruzione, cercarono dei volontari che potessero organizzare ed allestire la festa. Nacque così un comitato festa che si incaricò di tutto. La prima festa del leprotto si tenne lunedì 25 luglio del 1949. Già allora fu realizzato un corteo con oltre 4000 bambini e un parco giochi.
 
Il leprotto del lago:
Il leprotto del lago è la figura principale della festa. Esso viene interpretato da un giovane della regione che indossa un costume di lepre bianco con macchie nere. Come figura principale, il leprotto sarà presente ad ogni appuntamento della festa e ne prenderà parte.
Da dove deriva il nome “leprotto del lago” (Seehase) non è precisamente dimostrabile. Si sa solo che prima gli abitanti di Friedrichshafen e quelli di altri paesi vicino al lago, venivano così soprannominati.
 
Svolgimento della festa:
La festa del leprotto dura 5 giorni (dal giovedì al lunedì).
Inizia con il suono dei tamburi giovedì pomeriggio. In serata si da ufficialmente apertura ai festeggiamenti con un'opera teatrale interpretata dagli alunni di una scuola di Friedrichshafen. Il tutto si ripete il venerdì e il sabato. Naturalmente non mancherà il discorso di apertura del sindaco e il cantare insieme la canzone popolare della città di Friedrichshafen.
Venerdì mattina si svolgono, per alunni e studenti, avvenimenti sportivi come tornei di pallavolo, calcio e basketball, dove sicuramente non mancheranno il leprotto e le fanfare che l'accompagnano. In serata, sul lungolago ci sarà la classica spillatura della birra.
Sabato verso mezzogiorno, ci sarà l'accoglienza del leprotto che arriva con la nave. Qui il leprotto distribuirà a tutti i bambini delle prime elementari di Friedrichshafen una busta con giocattoli e caramelle, i quali lo aspettano ansiosi sul piazzale comunale. Contemporaneamente inizieranno i giochi del tiro della balestra e il lancio della palla presso il monumento dello Zeppelin. Anche lo speronamento dei pescatori si svolgerà sabato pomeriggio al porto delle barche a vela. In serata ci saranno i fuochi d'artificio direttamente sul lago. In questa occasione moltissimi visitatori affolleranno tutto il lungolago.
Domenica mattina sarà celebrata la Messa in una delle chiese interne della città. Dopo ci sarà sul prato dietro al Graf-Zeppelin-Haus un concerto delle fanfare. In pomeriggio più di 4500 alunni di tutte le scuole di Friedrichshafen sfileranno in un corteo festoso. Qui si potrà vedere passare il leprotto insieme ai vincitori dei tornei sportivi su un carro d'epoca.
Lunedì mattina, ultimo giorno, si svolgeranno le ultime competizioni sportive come la maratona, la corsa dei pedalò e anche una regata molto curiosa, dove sarà premiata la zattera più divertente. La chiusura della festa avviene in serata quando il leprotto saluta tutti e se ne va.
 
Friedrichshafen dista circa 9 km a ovest di Langenargen.


Festa degli studenti a Ravensburg

Festa degli studenti a Ravensburg

La festa degli studenti è una festa tradizionale per tutti quelli che stanno dietro un banco scolastico. Si svolge a Ravensburg e le sue origini risalgono al 14° secolo.
 
Svolgimento della festa:
La passione con cui i residenti festeggiano questo avvenimento per 5 giorni consecutivi, fa sì che questa ricorrenza vada al di là dei tradizionali festeggiamenti popolari. Tanto che gli abitanti del luogo, scherzando, la chiamano “Giornata Nazionale di Ravensburg”. Le torri e le case del centro storico, ma anche la maggior parte delle case private, le moderne zone residenziali come anche numerose auto, sono adornate di bandiere con i colori della città: il bianco e il blu. I gruppi musicali come anche le fanfare girano per la città per far risvegliare nei cittadini lo spirito di festività e riempire i giorni di festa con il suono dei tamburi. Il programma d'intrattenimento stabilito dal comitato festa in collaborazione con gli studenti e l'Amministrazione comunale, attira moltissimi visitatori da tutta la regione.
Le attrazioni principali della festa sono le consegne degli attestati al corpo dei tamburi del ginnasio di Ravensburg, insieme al discorso del sindaco e del presidente della festa, che aprono i festeggiamenti nel centro storico con migliaia di persone, le idee presentate dagli studenti con il teatro studentesco e il corteo con costumi d'epoca attraverso le strade della città.
  
Ravensburg dista da Langenargen circa 25 km.


Festa della ferrovia a Tettnang

Festa della ferrovia a Tettnang

La seconda domenica di settembre a Tettnang si svolge la festa della ferrovia, una festa di strada con musica e arte, mercatino dell'usato e tante altre attrazioni per grandi e piccini.
La prima festa della ferrovia si svolse nell'anno 1976. Il motivo fu la realizzazione del tratto ferroviario che collega Tettnang con Meckenbeuren. I residenti del paese organizzarono la prima festa per far sapere a tutti che ne le restrizioni ne le difficoltà avrebbero diminuito il fascino della loro città.
Da allora, i cittadini, le associazioni e la banda comunale con il forte supporto dell'Amministrazione comunale trasformano il centro storico in un unico parco giochi. Ogni anno arrivano, da vicino e da lontano, migliaia di visitatori per godersi la festa della ferrovia.
 
Tettnang si trova a circa 12 km a nord di Langenargen.


Festa del lago a Costanza

Festa del lago a Costanza

Da più di 60'anni la città di Costanza festeggia in agosto la festa del lago.
Durante questi anni, l'evento e`diventato famoso anche oltre i confini della regione: i visitatori arrivano da tutta la Germania per assistere alla più grande festa sul Lago di Costanza.
Il meglio della manifestazione sono i magnifici fuochi d'artificio, i più grandi d'Europa. Ma anche i vari appuntamenti con musica dal vivo, teatro e feste all'aperto, giocolieri, intrattenimenti per le famiglie e oltre 50 stand gastronomici fanno della festa un avvenimento da non perdere.
 
Il paesaggio naturale e l'ambiente mediterraneo danno alla festa del lago un'atmosfera unica. I visitatori potranno fare una breve passeggiata lungo i 3,5 km del lungolago, gustarsi le numerose pietanze gastronomiche ed addentrarsi fino a tarda notte ai piedi dei sette palcoscenici con musica dal vivo.
La festa del lago è una festa per tutta la famiglia, quindi anche per i bambini ci saranno numerose attrazioni: potranno sfogarsi ai parchi giochi, assistere o partecipare ai teatrini, ascoltare favole, esibirsi in giochi di destrezza, dipingere e tanto altro ancora.
Naturalmente non mancheranno gli spettacoli sull'acqua come lo sci d'acqua che si svolgerà nella baita di Costanza.
 
Ulteriori informazioni le trovate all'indirizzo www.seenachtfest.de oppure info‎@‎seenachtfest.de
  
Costanza è raggiungibile con le navi di linea, oppure con il traghetto da Meersburg.
 
Suggerimento:
Presso l'Informazione turistica di Langenargen potrete acquistare i biglietti speciali per la serata dei fuochi d'artificio alla festa del lago. Assistere ai fuochi dall'acqua sarà un'esperienza unica.


 

Contatti

Amt für Tourismus, Kultur und Marketing
Obere Seestraße 2/1
Fon +49 (0)7543/9330-92
Fax +49 (0)7543/9330-5538
touristinfo@langenargen.de

powered by ITEOS